Kimono

Ed eccomi qui, che sfilo baldanzoso vestito di tutto punto in kimono (beh, in realtà avevo i jeans sotto, il che non è proprio “regolamentare”).

Se vi state chiedendo quale sono, cercate l’unico 外人 (gaijin=straniero, un “non giapponese” insomma) con la macchina fotografica in mezzo alla folla.