Catherine (キャサリン)

Anche se a una prima occhiata può sembrare un giochino a luci rosse, in realtà è un “normalissimo” puzzle game. Quella con cui mi sto cimentando è la versione in giapponese per Playstation 3. Nonostante la barriera linguistica il gioco è divertente e immediato, e perfino le sequenze animate (in giapponese con sottotitoli in giapponese) si riescono a seguire bene anche senza capire i dialoghi.

Catherine

Il gioco racconta la storia di Vincent, un uomo fidanzato ormai da tempo che, al pensiero di un’ imminente proposta di matrimonio, inizia ad essere tormentato da orribili incubi nei quali si vede costretto a scalare interminabili strutture per evitare una fine ingloriosa. Morire nel sogno in questo caso significherebbe infatti per lui non riuscire a svegliarsi mai più.

Tutto sommato è veramente un bel modo per divertirsi studiare giapponese. No?