Gli Strumenti del Mestiere

Ansiosi di mettervi all’opera? Eccovi una serie di strumenti che vi aiuteranno molto durante la vostra avventura:

Rikaichan

Se usate firefox, questo plug-in è essenziale:

http://www.polarcloud.com/rikaichan/

Una volta installato, ogni volta che passate il mouse sopra dei caratteri giapponesi, questo plugin ve li tradurrà al volo, dandovi tutte le informazioni del caso. E’ di un’utilità impressionante, provare per credere! Ovviamente potete disattivarlo quando non lo usate.

Se invece non state usando firefox, beh, penso che dovreste riconsiderare la cosa…
Scherzi a parte, se utilizzate Chrome aveva ancora una piccola speranza con il “fratello gemello” rikaikun (anche se il rikaichan a mio avviso è decisamente migliore):

https://chrome.google.com/extensions/detail/jipdnfibhldikgcjhfnomkfpcebammhp

Reviewing the Kanji

http://kanji.koohii.com/

Oltre ad ospitare una vasta community che vi aiuterà a trovare storie quanto più bizzarre per memorizzare i kanji, questo sito si occupa anche di registrare quanti kanji avete imparato, in modo tale da riproporveli di tanto in tanto in modo tale che non vi passino di mente.

Anki

http://ichi2.net/anki/

Anki è uno dei migliori SRS (spaced repetition system), ovvero una tecnica che consiste nell’incrementare gli intervalli di tempo tra una ripetizione e l’altra, in modo da abituare la mente a memorizzare un concetto a lungo termine.

Anki è disponibile praticamente per qualsiasi piattaforma, PC, Mac, Linux, iPhone, Android… c’è addirittura una versione per Nintendo DS! Se avete uno smartphone installatelo subito, è uno strumento indispensabile per fare dei ripassi in qualsiasi momento della giornata.

Scaricate uno dei deck (raccolte di flashcards) da internet, oppure createno uno per conto vostro, aggiungendo di volta in volta tutte le frasi in giapponese in cui vi imbattete e che vi sembrano interessanti.

AJATT

http://www.alljapaneseallthetime.com/

Khatzumoto (il personaggio che sta dietro al metodo AJATT) è una figura piuttosto conosciuta tra coloro che cercano di apprendere il giapponese.

Il metodo che propone è semplice. “All japanese all the time”, ovvero qualsiasi cosa facciate, fatela in giapponese!

Volete vedere un film? Vedetelo in giapponese!
Volete leggere un bel libro? Leggetelo in giapponese!
Volete giocare con la PlayStation? Importate qualche videogame dal Giappone!
Volete guardare un porno? Beh, avete capito il concetto…

Importante è sempre e comunque di divertirvi in ciò che fate e di non prenderlo come un obbligo di studio.

Personalmente penso che dobbiate avere una gran forza di volontà per seguire “alla lettera” l’esempio di Kathzumoto (il quale è diventato fluente in appena 18 mesi), ma è in ogni caso un ottimo metodo di studio anche se lo prendete in maniera meno “radicale”.

Studiare (da) Giapponese

http://studiaregiapponese.wordpress.com/

Un’ottima risorsa per imparare in modo divertente. E, soprattutto, in italiano ^_^
Il sito propone corsi e lezioni partendo dalle basi fino ad arrivare a livelli più avanzati, il che lo rende adatto anche a chi è ancora alle prime armi.
E ovviamente non mancano articoli e curiosità dal mondo del Sol Levante per immergersi ancora di più nella cultura nipponica.

 

Tae Kim’s Grammar

http://www.guidetojapanese.org/

Un consiglio: non concentratevi troppo a lungo sulla grammatica. Non è imparando a memoria un sacco di regole che si diventa fluenti in un linguaggio; quando possibile le cose è meglio impararle “dal vivo” (film, libri ecc.).

Ma se siete agli inizi ed avete bisogno di qualche rudimento, questo è il sito per voi (aimé, in inglese pure questo…c’è anche una sezione in italiano ma non è aggiornatissima).

FNN

http://www.fnn-news.com/

Niente di meglio che iniziare la giornata ascoltando delle news dal mondo, no? Come dite? Non capite un’ acca di quello che dicono? Poco male: l’importante è ascoltare, così da abituare l’orecchio alla parlata nipponica. Anche se non capite quello che dicono, man mano che prenderete l’abitudine la vostra mente riuscirà a distinguere le varie parti dei discorsi.

Se invece preferite i telefilm, leggete di seguito…

D-Addicts

http://www.d-addicts.com/

I J-Dorama sono sceneggiati in giapponese, in pratica dei telefilm. Uno dei metodi migliori per apprendere una lingua infatti è quello di ascoltare quante più cose possibili nella lingua desiderata. Ovviamente non preoccupatevi se all’inizio non riuscite minimamente a seguire bene i discorsi, pensate solo a godetervi il telefilm (che tra l’altro sono MOLTO divertenti, consiglio a tutti in particolare “Tiger & Dragon”).

Se proprio non riuscite a seguire la storia, guardatevi il film con un sottotitolo, dopodiché TOGLIETELO (vade retro sottotitoli!) e guardatelo solo in lingua originale. Non abituatevi ai sottotitoli perché se li tenete sempre non imparerete nulla.

2 thoughts on “Gli Strumenti del Mestiere

  1. Volevo segnalarti Rikaisama, l’evoluzione di Rikaichan, che trovi ben spiegata sul forum koohii, quel forum che conoscerai, credo, incentrato sul metodo Heisig…
    E’ a dir poco incredibile. Le feature più intriganti sono la pronuncia della parola evidenziata, la possibilità di usare dizionari epwing (dei dizionari elettronici) e il dizionario sanseido online (monolingua), sempre via popup, oltre al solito dizionario di rikaichan (e quindi avrai definizioni più accurate, frasi d’esempio, ecc.).
    Inoltre puoi importare, con un solo tasto, parola, audio e definizione, in una carta di Anki…
    Quando l’ho scoperto non ci credevo^^

    • Infatti non lo conoscevo, sembra un notevole passo in avanti rispetto alla versione originale. Grazie infinite per l’informazione ^_^ Ora devo solo capire come fare a far funzionare l’audio sul mio mac….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...