Gondola no uta

Gondola no Uta (ゴンドラの唄, letteralmente “La canzone della Gondola”) è un brano molto popolare della musica tradizionale giapponese.
Parte della sua popolarità è dovuta anche al fatto di essere stata utilizzata da Akira Kurosawa come tema del suo Ikiru (“Vivere”).
Il testo della canzone si rivolge a delle giovani ragazze, ricordando loro come la vita sia breve (いのち短し) ed esortandole ad innamorarsi e ad amare prima che sia troppo tardi.
Come si può intuire, è una canzone decisamente melanconica e triste, come il film stesso di Kurosawa del resto.

Coloro che non si fanno spaventare da qualche lacrimuccia troveranno in questa canzone un “retrogusto” positivo e rinfrancante.

Ed ecco il testo della canzone:

Testo originale Romaji Traduzione
いのち短し
恋せよ少女
朱き唇
褪せぬ間に
熱き血潮の
冷えぬ間に
明日の月日の
ないものを

いのち短し
恋せよ少女
いざ手をとりて
彼の舟に
いざ燃ゆる頬を
君が頬に
ここには誰れも
来ぬものを

いのち短し
恋せよ少女
波に漂う
舟の様に
君が柔手を
我が肩に
ここには人目も
無いものを

いのち短し
恋せよ少女
黒髪の色
褪せぬ間に
心のほのお
消えぬ間に
今日はふたたび
来ぬものを

Inochi mijikashi
Koi seyo otome
Akaki kuchibiru
asenu ma ni
Atsuki chishio no
hienu ma ni
Asu no tsukihi no
nai mono wo

Inochi mijikashi
Koi seyo otome
Iza te wo torite
ka no fune ni
Iza moyuru ho wo
kimi ga ho ni
Koko ni wa dare mo
konu mono wo

Inochi mijikashi
Koi seyo otome
Nami ni tadayou
fune no yo ni
Kimi ga yawate wo
waga kata ni
Koko niwa hitome mo
nai mono wo

Inochi mijikashi
Koi seyo otome
Kurokami no iro
asenu ma ni
Kokoro no honoo
kienu ma ni
Kyou wa futatabi
konu mono wo

La vita è breve.
Innamoratevi, ragazze.
Prima che il rossore delle vostre labbra
non sia svanito.
Prima che il fuoco della passione
non si sia raffreddato.
Per coloro di voi
che non conoscono domani.

La vita è breve.
Innamoratevi, ragazze.
Prima che le sue mani
afferrino la propria barca.
Prima che il rossore nelle sue guance
non sia svanito.
Per coloro di voi
che non torneranno più qui.

La vita è breve.
Innamoratevi, ragazze.
Prima che la barca
prenda il largo sulle onde
Prima che la mano posata sulle vostre spalle
diventi fragile
Per coloro di voi
che non saranno viste mai più.

La vita è breve.
Innamoratevi, ragazze.
Prima che il nero dei vostri capelli
non sia svanito.
Prima che la fiamma nei vostri cuori
non si spenga.
Per coloro di voi alle quali
la giornata di oggi non si ripresenterà.

…ed una versione fatta da me: partitura per flauto trovata per caso in Hokkaido 😀

ドラえもん えかきうた (la canzone per disegnare Doraemon)

Che ne dite di imparare a disegnare il gatto robot più famoso al mondo e contemporaneamente apprendere qualche nuova parola?
Nel video qui sotto potete ascoltare questa simpatica canzone mentre il maestro Fujiko Fujio (il papà di Doraemon, per chi non lo conoscesse) vi insegna a disegnarlo. Che aspettate, prendete carta e penna e provate a imitare il maestro mentre disegna il mitico gatto robot ^_^

Ed ecco la trascrizione in kanji/hiragana e la mia traduzione.

まる書いてちょん
Disegna un cerchio e un punto

まる書いてちょん
Disegna un cerchio e un punto

お豆に根が出て
Da un fagiolo una radice spunta fuori e…

植木鉢 植木鉢
un vaso da fiori, un vaso da fiori

6月6日にUFOが
Il 6 giugno un UFO

あっち行って、こっち行って、おっこちて
E’ andato di là, poi di quà ed è cascato giù

お池が二つできました。
Due laghetti sono comparsi.

お池にお舟を浮かべたら、
Quando nel laghetto una nave fai galleggiar,

お空に三日月上ってた。
la luna crescente nel cielo salirà

ひげをつけたら、
Se i baffi aggiungerai…

ドラえもん!
Doraemon!